MOLI0324

ANDREA TONIATO swimming

Risultati
award25

RECORD ITALIANO 50 RANA

geography5

PLURICAMPIONE ITALIANO

 – 50 e 100 rana –

earth214

MEDAGLIA D’ARGENTO ALLE UNIVERSIADI

5° posto agli Europei di Berlino

semifinalista mondiale a Kazan e Doha

Biografia

Andrea nasce a Cittadella (PD) nel 1991. Muove i suoi primi passi agonistici a 7 anni nella piscina vicino casa sua: che il talento fosse puro e cristallino si è capito poco dopo. Sotto la guida di Nicola Zanon stupisce l’Italia conquistando i titoli italiani ragazzi nei 100 rana e nei 200 misti con un anno di anticipo rispetto a questa categoria.

Andrea è un ragazzo umile e determinato, che conosce perfettamente il significato della parola sacrificio.

Partecipa alle Gymnasiadi nel 2006 dove vince l’oro nei 100 rana e nella 4×100 stile, alle Olimpiadi Europee giovanili nel 2007 dove vince i 100 rana e la sta etta 4×100 stile, ai Campionati Europei Juniores a Belgrado e ai Mondiali Juniores di Monterrey nel 2008 conquista il bronzo nei 50 rana.

A livello assoluto ha conquistato numerose medaglie e piazzamenti di prestigio: medaglia d’argento alle Universiadi 2015, semifinale agli Europei di Berlino 2014, semifinale mondiale Doha 2014 e Kazan 2015 nei 50 rana.

giordano-7

GIORDANO BENEDETTI – running –

Risultati
award25

VINCITORE COPPA EUROPA 2015

geography5

9 Volte Campione Italiano
800 metri

earth214

SEMIFINALISTA OLIMPICO – (RIO de JANEIRO)

MONDIALE (KAZAN) ed EUROPEO (ZURIGO)

Biografia

Giordano nasce a Trento nel 1989 e vive a Sorni di Lavis, un luogo tranquillo di 250 abitanti dal paesaggio collinare che si affaccia sulla valle dell’Adige, dove sono presenti vari tipi di percorso per allenarsi e la giusta serenità per concentrarsi al meglio.
Lo sport è da sempre una componente costante nella vita di Giordano, che a sei anni entra nella squadra di calcio del comune, per approdare poi nella prima squadra cittadina. A quattordici anni abbandona la sua prima grande passione sportiva per dedicarsi all’atletica: sui campi da calcio era sempre il più veloce e in occasione dei giochi studenteschi, gareggiando quasi per gioco, si ritrovava sempre davanti a chi questa disciplina la praticava ormai da anni. Le prime soddisfazioni e la voglia di esprimersi singolarmente rafforzano sempre di più la sua convinzione nel praticare quella che è da tutti considerata come l’attività regina dello sport.

Gli 800 metri diventano la sua specialità: è questa la distanza in cui Giordano riesce ad esprimere al meglio le sue caratteristiche di resistenza ed elasticità, unite all’esplosività che lo contraddistinguono nei metri finali.
Dopo stagioni di successi a livello giovanile, a diciannove anni arriva il primo vero riconoscimento per Giordano, che entra nel gruppo sportivo militare delle Fiamme Gialle. Questo primo traguardo gli permette di iniziare ad affrontare l’atletica da professionista, vivendo quest’ultima a 360 gradi.

Inizia così la sua brillante carriera agonistica internazionale: ormai membro sso della nazionale italiana, scala tutte le classi che, fino ad ottenere, nel 2013, il 24esimo miglior tempo al mondo. Diventa il miglior ottocentista italiano in attività ed il sesto più veloce di sempre.
Giordano è certamente fra i migliori prospetti dell’atletica mondiale, il suo talento e l’attitudine alla corsa sono unici, la sua leggerezza congiunta alla potenza del gesto atletico sono gli elementi che lo rendono riconoscibile fra tutti gli altri atleti del circuito internazionale.

La sua crescita agonistica è stata progressiva, segnata da miglioramenti costanti stagione dopo stagione, senza bruciare nessuna tappa.
Il sogno di Giordano è quello di portare il suo piccolo paese, la sua terra trentina e tutti coloro che hanno creduto e credono in lui sul tetto del mondo. Gli obiettivi sono grandi, le prospettive altrettanto. Andare avanti sempre, un ottocento alla volta.

MOLI0239

LUCA PIZZINI – swimming –

Risultati
award25

FINALISTA EUROPEO A BERLINO

 – 200 Rana –

geography5

PLURICAMPIONE ITALIANO
– 200 Rana –

earth214

SEMIFINALISTA AI MONDIALI DI KAZAN

Biografia

Luca nasce a Verona l’8 aprile del 1989 e mostra subito una netta predisposizione per gli sport, il nuoto in particolare.

Il talento del precoce ragazzo veneto sboccia in maniera evidente già da giovanissimo, quando riesce a conquistare ben tre ori agli EYOF 2005 di Lignano. La carriera dell’atleta tesserato Fondazione M. Bengodi prosegue così spedita, facendo incetta di medaglie anche a livello internazionale: bronzo nei 200 rana agli Eurojunior 2006 e 2007, a cui si aggiunge l’argento mondiale junior del 2006.

A livello assoluto conquista poi 20 medaglie ai Campionati Italiani, piazzandosi terzo alle Universiadi di Kazan 2013 e raggiungendo la finale ed il sesto posto agli Europei di Berlino nel 2014. È campione in carica nei 200 rana e semifinalista ai mondiali di Kazan, con un occhio al sogno Olimpiadi di Rio 2016.

somok113

YEMAN CRIPPA – running –

Risultati
award25

BICAMPIONE EUROPEO JUNIOR

 – cross –

geography5

CAMPIONE ITALIANO JUNIOR – 5.000 Metri

CAMPIONE ITALIANO ASSOLUTO – Cross

earth214

BRONZO EUROPEO JUNIOR

 – 5000 metri –

Biografia

Yeman nasce il 15 ottobre 1996 a Dessie, in Etiopia, in una famiglia molto numerosa. Nel 2003 viene adottato da Roberto e Luisa Crippa e si trasferisce a Montagne, vicino Tione.

Sin da bambino Yeman si dimostra uno sportivo nato: amante del calcio inizia ben presto a giocare nella squadra locale. Ma la vera vocazione è un’altra: l’atletica.

La pista rossa è un richiamo troppo forte, a cui il ragazzo non può resistere. Fin dai primi scatti con Neka, fratello e compagno di allenamenti e fatiche, il giovane si dimostra un talento cristallino. Yeman inizia a correre e non smette più: vola come il vento e la più di una speranza.

Stabilisce record italiani e si impone a livello mondiale come uno degli atleti più promettenti della disciplina. L’aspetto che più lo caratterizza è la gioia con cui corre: si diverte e vive di competizione. Ama solo una cosa più della corsa: la vittoria. E questo è un problema, per gli avversari.

Campione Europeo Junior di Cross nel 2014 e 2015,  Medaglia di Bronzo agli Europei su pista nei 5.000 nel 2015.

Nel 2016 vince il campionato italiano assoluto di cross, completando così una straordinaria stagione.

12697088_948176365279317_8815472201772931339_o

ELOISA PASSARO – fencing –

Risultati
award25

ORO AI CAMPIONATI MONDIALI UNDER 20

geography5

CAMPIONESSA ITALIANA CADETTI

earth214

MEDAGLIA DI BRONZO A SQUADRE – COPPA DEL MONDO UNDER 20

Biografia

La giovane sciabolatrice Eloisa Passaro, atleta classe 1997 nata a Camposampiero (PD), tesserata per Fiamme Oro Roma.

Eloisa è da sempre una ragazza sportiva, inizia a 6\7 anni a fare pattinaggio artistico e nuoto, a 10 anni si avvicina per caso al mondo della scherma.

Ragazza tosta e determinata, costante nella sua dedizione allo sport, la sua principale caratteristica è quella di non mollare mai, di reagire alle delusioni e di non esaltarsi dopo importanti vittorie. Si de nisce tenace, agguerrita, leale e perfezionista, con questi presupposti non si può non guardare lontano.

Ha vinto il Campionato Italiano Ragazze nel 2010, è stata medaglia d’argento categoria Allieve nel 2011.

Nella stagione 2013\2014 ha ottenuto ottimi risultati: è Campionessa Italiana Cadetti, ha guadagnato un bronzo individuale alla tappa di Coppa del Mondo giovani a Budapest, ha partecipato ai Campionati Europei Cadetti a Gerusalemme ottenendo un buon sesto posto individuale e il quarto posto nella competizione a squadre.

Nella stagione 2014\2015 ha conquistato la medaglia d’oro a squadre con la nazionale azzurra ai Campionati Mondiali Under 20 che si sono svolti in Uzbekistan.

Per i risultati conseguiti in coppa del mondo, campionati europei e mondiali è al 4° posto del ranking mondiale Under 20.

giorno3-3

ARIANNA BRIDI – swimming –

Risultati
award25

MEDAGLIA D’ORO ALLE UNIVERSIADI DI GWANGJU (COREA)

– 10 km –

geography5

MEMBRO STABILE DELLA NAZIONALE ITALIANA DI FONDO

 – Medaglia d’argento nella 5 km ai campionati italiani –

earth214

9° AI MONDIALI ASSOLUTI DI KAZAN 2015

– 5 km –

Biografia

Arianna Bridi nasce a Trento il 6 novembre 1995. Incontra lo sport molto presto, dedicandosi n da piccina alla ginnastica artistica, attività che però la vede impegnata per poco tempo: è infatti all’età di sette anni che Arianna cambia rotta e viene iscritta al suo primo corso di nuoto.

Da subito appaiono chiare agli istruttori le sue doti e la sua acquaticità, ed è così che con il passare dei mesi quello che era un semplice svago diventa una vera e propria passione, coltivata giorno dopo giorno con costanza, dedizione e grinta, qualità che da sempre la contraddistinguono.

Arianna colleziona un gran numero di vittorie nel panorama regionale e ottiene molte soddisfazioni anche a livello nazionale: fra tutte spiccano la convocazione nella nazionale italiana giovanile e assoluta di nuoto di fondo, che la conferma tra le atlete top italiane. Due importanti podi, sempre sulle lunghe distanze, la incoronano campionessa italiana (5km) e vice-campionessa italiana (7,5km) nella categoria cadette.

Nel 2015 vince la medaglia d’oro alle Universiadi di Gwangju (10 km) e si posiziona 9^ assoluta ai mondiali di Kazan (5 km).

5

DEBORAH CHIESA – tennis –

Risultati
award25

BEST RANKING 694° WTA

geography5

ARGENTO A SQUADRE AGLI EYOF

earth214

6 TITOLI DI DOPPIO ITF

Biografia

Deborah Chiesa nasce a Trento il 13 giugno 1996. I suoi genitori, entrambi tennisti, le trasmettono fin da subito la loro passione: è così che la giovanissima Deborah, seguendo le orme di mamma e papà, comincia a frequentare i primi circoli di tennis.

Il vero momento di svolta arriva nel 2011, quando Deborah decide di dedicarsi interamente al tennis con l’obiettivo di diventare competitiva sul territorio ed entrare nel novero delle tenniste più a ermate a livello nazionale ed internazionale.

Deborah è una ragazza determinata e decisa, così come i suoi colpi, sempre accopagnati da una grinta formidabile e dalla voglia di vincere; atletica ed aggressiva nel gioco, negli ultimi anni è cresciuta in modo significativo, sia dentro che fuori dal campo, dimostrando costanza ed impegno sempre maggiori.

LAURA LETRARI – swimming –

Risultati
award25

22 TITOLI ITALIANI ASSOLUTI INDIVIDUALI

geography5

40 MEDAGLIE AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

earth214

GIOCHI OLIMPICI LONDRA 2012

Biografia

Laura, classe ’89, è ormai da anni nel giro della nazionale assoluta, con cui ha preso parte alle principali manifestazioni internazionali, tra cui spicca l’Olimpiade di Londra 2012, oltre ai Mondiali di Roma e Kazan. È tesserata per l’Esercito e la Bolzano Nuoto, società nella quale è cresciuta e con cui si è affacciata alla ribalta nazionale.

Benchè la sua specialità siano i 100 stile libero, è una nuotatrice eclettica. Dote, quest’ultima,  grazie alla quale ha conquistato ben 22 titoli italiani assoluti, a cui si aggiungono altri 9 argenti e 9 bronzi, dimostrando una tenacia ed una costanza che le hanno permesso di continuare a migliorarsi e confermarsi così tra le migliori atlete del panorama italiano e non solo.

Laura è una ragazza solare, matura e determinata, molto legata al suo territorio d’origine, dove è un esempio per le nuove giovani nuotatrici. Dotata di un talento cristallino, sa come esso non sia sufficiente per eccellere a livello internazionale, ma siano necessari sacrificio e massimo impegno, pari solo alla sua sconfinata passione per il nuoto.

10353528_626595310758894_4352312338323456429_o

CECILIA ZORZI – sailing –

Risultati
award25

CAMPIONESSA MONDIALE JUNIOR – LASER

geography5

BRONZO CAMPIONATO ITALIANO – 470 (NAPOLI 2015)

earth214

CAMPIONESSA EUROPEA JUNIOR – LASER

Biografia

Cecilia nasce a Trento il 21 novembre 1994. Lo sport da sempre a ascina questa intraprendente ragazza, alla quale però non basta seguirlo in televisione. Dopo basket, arrampicata, skateboard e snowboard, scopre la vela, quasi per caso, in una calda estate sul lago di Caldonazzo.

Il suo talento e la sua attitudine per questa disciplina sono evidenti ed innati; Cecilia riesce però ad a narli con anni di duri allenamenti e lunghe trasferte. Appena cominciano le gare arrivano anche i successi: la velista trentina fa incetta di medaglie nel Laser 4.7, conquistando prima l’Europeo e poi il mondiale nella Baia di San Francisco.

Nel 2013 passa al 470, assieme alla ormai inseparabile compagna di equipaggio Bianca Caruso. Cambiano l’imbarcazione, più grande, ma non le sensazioni della giovane campionessa, che assapora ancora le emozioni trasmesse dalle onde del mare e dal vento. Non cambia neanche il suo obiettivo, il suo sogno: salire sul podio olimpico, con un tricolore come sfondo e un inno come base.

11155109_1129799227105164_1436599752372169509_o-1

SARA GUSPERTI – swimming –

Risultati
award25

6 MEDAGLIE AI CAMPIONATI ITALIANI CRITERIA

geography5

11 MEDAGLIE AI CAMPIONATI ITALIANI CRITERIA IN CARRIERA

earth214

MEDAGLIA ‘ARGENTO TROFEO 5 NAZIONI – MOSCA

 – 50 rana –

Biografia

Cecilia nasce a Trento il 21 novembre 1994. Lo sport da sempre a ascina questa intraprendente ragazza, alla quale però non basta seguirlo in televisione. Dopo basket, arrampicata, skateboard e snowboard, scopre la vela, quasi per caso, in una calda estate sul lago di Caldonazzo.

Il suo talento e la sua attitudine per questa disciplina sono evidenti ed innati; Cecilia riesce però ad a narli con anni di duri allenamenti e lunghe trasferte. Appena cominciano le gare arrivano anche i successi: la velista trentina fa incetta di medaglie nel Laser 4.7, conquistando prima l’Europeo e poi il mondiale nella Baia di San Francisco.

Nel 2013 passa al 470, assieme alla ormai inseparabile compagna di equipaggio Bianca Caruso. Cambiano l’imbarcazione, più grande, ma non le sensazioni della giovane campionessa, che assapora ancora le emozioni trasmesse dalle onde del mare e dal vento. Non cambia neanche il suo obiettivo, il suo sogno: salire sul podio olimpico, con un tricolore come sfondo e un inno come base.

image

ERICA CIPRESSA – fencing –

Risultati
award25

MEDAGLIA D’ORO A SQUADRE AI CAMPIONATI DEL MONDO UNDER 20

geography5

BICAMPIONESSA ITALIANA A SQUADRE

earth214

3° IN COPPA DEL MONDO GIOVANI A BOCHUM 2016

Biografia

Erica Cipressa, fiorettista delle Fiamme Oro, classe 1996 di Mogliano Veneto, si avvicina prestissimo a questo sport iniziando all’età di cinque anni; è figlia d’arte in quanto il padre, Andrea, è stato campione olimpico a Los Angeles nel 1984, quattro volte campione del mondo e attualmente riveste l’incarico di Commissario Tecnico delle squadre nazionali di fioretto maschile e femminile.

Erica è una ragazza energica, solare e determinata come poche altre, rappresenta una delle più grandi promesse della scherma italiana.

A testimonianza del suo valore il gruppo sportivo Fiamme Oro Polizia di Stato ha deciso di arruolarla tra i propri atleti per completare così una formidabile squadra di fioretto femminile che quest’anno ha conquistato il titolo italiano assoluto grazie anche al contributo di Erica a anco di mostri sacri del calibro di Valentina Vezzali ed Elisa Di Francisca.

Pur avendo solo da poco compiuto diciotto anni, attualmente Erica è al primo posto nel ranking italiano Under20, Campionessa Italiana e seconda nel ranking mondiale della stessa categoria .

Dal 2011 ad oggi ha conquistato due argenti individuali, quattro ori e due bronzi nelle competizioni a squadre ai Campionati Europei, due bronzi individuali, un oro e un bronzo a squadre ai Campionati del Mondo.

10869640_740909015994189_7519283128821831979_o

AGLAIA PEZZATO – swimming –

Risultati
award25

BRONZO 4X100 AI MONDIALI DI DOHA

geography5

MEDAGLIA DI BRONZO AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

 – 100 stile –

earth214

ORO 4X50 AI CAMPIONATI EUROPEI

Biografia

Aglaia Pezzato nasce nel 1994 nuota per la società Team Veneto, allenata da Tonino Spagnolo e Salvatore Piazzese nella piscina di Vigonza. Aglaia dopo pochi mesi dalla sua nascita è già immersa in quello che sarà poi il suo elemento: l’acqua. Segue le orme della sorella maggiore e subito si intravvedono delle spiccate doti acquatiche. Il suo sico longilineo la proietta nel mondo dell’agonismo.

Dal 2007 al 2010 Aglaia vince 12 titoli italiani giovanili e 11 medaglie tra argento e bronzo , partecipa alle manifestazioni internazionali vestendo la maglia della nazionale giovanile e raggiungendo nali continentali inizialmente come dorsista e successivamente come velocista dello stile libero. Gli anni successivi sono per lei i più dif cili: le sue spalle soffrono e per questo deve sottoporsi a due interventi chirurgici che fortunatamente vanno a buon ne e le consentono di ritornare in acqua. Dopo un lungo periodo di riabilitazione trova comunque la voglia di emergere e di dimostrare le sue potenzialità nell’elite del nuoto italiano e a pochi mesi dal rientro il suo rendimento è già di alto livello.

Nel 2014 bronzo ai campionati mondiali in vasca corta di Doha con la staffetta 4×100 stile libero insieme a Federica Pellegrini.

Nel 2015 conquista la medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti nei 100 stile libero.

10613128_669600703135475_1398191727937762926_n

ALESSANDRO SANTONI – climbing –

Risultati
award25

PRIMATO ITALIANO SPEED CLIMBING

5″99

geography5

CAMPIONE ITALIANO ASSOLUTO

 – speed climbing –

earth214

CAMPIONE MONDIALE JUNIOR (CANADA)

 – speed climbing –

Biografia

Alessandro nasce il 19 giugno del 1996. Già all’età di 8 anni i suoi insegnanti lo avvicinano allo sport dell’arrampicata, nel vano tentativo di contenere e far sfogare la sua vivacità dilagante: è amore a prima vista.

Trova subito feeling con questo sport, che considera come una sfida con se stesso ed uno stimolo per migliorarsi sempre. Quando comincia ad arrampicare è il più piccolo della squadra Arcoclimbing: il confronto e l’allenamento con atleti più grandi gli insegnano a crescere, sia tecnicamente che caratterialmente.

Alessandro è un ragazzo esuberante ed energico, che, dopo una breve parentesi nel boulder, si dedica anima e corpo allo speed climbing, dove contano molto la potenza e l’agilità. Non è però il suo sico muscoloso, temprato dai duri ad allenamenti, l’elemento che più lo contraddistingue, ma la voglia e la tenacia con cui lavora per raggiungere i suoi obiettivi.

L’aiuto della famiglia, la sua costanza, la passione e la musica, che non smette mai di ascoltare, lo accompagnano giornalmente nella pratica dello sport e lo aiutano ad ottenere risultati sempre migliori, avvicinandolo sempre di più al coronamento del suo sogno: diventare campione del mondo assoluto.

Nel 2013 si laurea Campione del Mondo giovanile, per poi conquistare il bronzo ai Campionati Mondiali Junior del 2014, diventando anche primatista italiano con 5’”99. e vice campione Europeo in carica.